Blog

7 modi per “prevenire” il grigiore invernale

7 modi per “prevenire” il grigiore invernale

Ebbene sì, l'estate è ormai un ricordo lontano. E, come se non bastasse, novembre non è certo il mese più divertente dell'anno. Rispetto ai suoi "colleghi" invernali è quello che ci dà meno motivi per sorridere: non ha la calda atmosfera di dicembre, non ha i buoni propositi di gennaio, non ha il romanticismo di febbraio e neppure il risveglio primaverile di marzo. In più rappresenta proprio l'inizio della brutta stagione, a cui ogni anno non arriviamo mai abbastanza preparati. Qui ti sveliamo alcuni piccoli rimedi che possono aiutarti a tenere alto l'umore e a rispondere con creatività alla malinconia del meteo.

  1. Fuori è tutto grigio? Comincia con una colazione colorata. 
    Anche d'inverno la frutta di stagione non manca. Ogni mattina puoi fare il pieno di vitamine, con un mix di colori che non ti faranno rimpiangere l'estate: il verde acceso del kiwi, il frizzante arancio di una clementina o di un caco, il giallo caldo di una mela, il rosso fuoco del melograno.
  2. Freddo? Fai una passeggiata al parco.
    Certo, l'idea di camminare al freddo fa rabbrividire anche i più volenterosi, ma con le basse temperature il sangue circola meglio e anche che il cervello lavora di più. Inoltre, rinvigorisci il sistema immunitario, tonifichi il fisico e liberi endorfine e serotonina. Hai bisogno di altri motivi? Allora, alzati e cammina!
  3. Nessun programma? Pianifica una gita o una vacanza.
    Il periodo invernale può essere un valido alleato per programmare una gita fuori porta o una vacanza. Hai più tempo per concentrarti, per fare ricerche, per confrontare mete e prezzi. E, intanto, ti carichi di pensieri positivi e di voglia di fare.
  4. Il lavoro pesa? Fai un break.
    Fare una pausa aumenta la produttività. Prenditi 5 minuti per guardare un video divertente, per degustare un caffè, per fare due passi o semplicemente per chiudere gli occhi e lasciar correre la fantasia.
  5. Malumore? Porta con te un "amuleto".
    Metti in borsa o in tasca un generatore di pensieri positivi. Può essere la foto dei tuoi figli, quella del tuo partner o del tuo cane, il ciondolo di famiglia, la lettera di un amico, il maglione della nonna, etc. Qualunque cosa sceglierai, agirà da scaccia-tristezza ogni volta che ne avrai bisogno.
  6. Giornate uggiose? Accendi la creatività.
    Ritagliati del tempo per quelle attività che non faresti durante la bella stagione. Come guardare vecchi film, leggere libri, scrivere, imparare una lingua, seguire un corso on line, iniziare un nuovo hobby.
  7. Buio presto? Vai a nanna prima.
    Dormire almeno 8 ore aiuta corpo e mente a ricaricarsi. Così affronti la giornata con più energia e, soprattutto, metti da parte le forze per tirar tardi durante l'estate.

Come valuti l'articolo?


Condividi questo articolo

Condividi questo
articolo e ottieni
25 punti sicurezza