Happy Monday

Le 5 innovazioni che ci

Le 5 innovazioni che ci "salveranno la vita"

Le scoperte in ambito medico e scientifico sono quasi sempre figlie delle problematiche che si verificano in un determinato periodo storico.
Al giorno d’oggi ci troviamo a combattere le nostre battaglie di salute non solo contro vecchie malattie, ma anche contro nuove patologie (come intolleranze o allergie) e soprattutto verso mostri ancora più invisibili e difficilmente identificabili scientificamente: lo stress, la solitudine, la depressione.
Per fortuna, la medicina non si fa trovare impreparata. Sono in arrivo 5 innovazioni pensate per aiutarci a vivere bene e in migliore salute.


Realtà virtuale contro la solitudine 

Le persone vivono più a lungo, ma accade che spesso trascorrano buona parte della giornata in solitudine. La mancanza di interazione sociale mina il loro stato di salute mentale, incide sull’umore e sulla capacità di sentirsi utili.
Un team di ricercatori di Boston ha lavorato su un’innovativa soluzione che sfrutta la realtà virtuale.
Gli studiosi stanno mettendo a punto un sistema che permette ai famigliari di filmare momenti della giornata, emozioni e avvenimenti, che vengono poi caricati su un cloud e possono essere proiettati ai propri parenti, per condividere con loro attimi di quotidianità. Agli anziani viene anche offerto un pacchetto di esperienze virtuali, che vanno da una gita in canoa al volo sul Gran Canyon, da visite turistiche a passeggiate in giro per il mondo.


Il chip per il tumore

Una famosa firma tecnologica sta lavorando a un nuovo chip in grado di individuare un tumore ai primissimi stadi. In pratica il dispositivo analizza il sangue e altri liquidi per sondare il “benessere” delle nostre cellule. Questo metodo innovativo potrà essere utilizzato anche a casa e i dati potranno essere inviati via posta elettronica agli specialisti, per essere esaminati al meglio.


Viaggio nel corpo umano

Una pillola robotica che, ingerita, viaggia attraverso il nostro stomaco e il nostro intestino, fotografando tutto, rilevando temperature, ph, cambiamenti ecc. I dati vengono trasmessi a un computer che tiene traccia di tutte le informazioni.
Così finalmente potremo dire addio alle fastidiose endoscopie e colonscopie!


Medicina personalizzata

Basta un esame del sangue per stabilire il proprio orologio biologico. A cosa serve? Per capire se i medicinali vengano o meno assorbiti correttamente dal corpo e per definire a che ora assumerli per avere i benefici migliori.
Perché le persone che hanno un orologio biologico “sfasato” rispetto al tempo convenzionale, possono sviluppare più facilmente il diabete, l’obesità, la depressione, malattie cardiache e asma.
Questa tecnica, sviluppata dai biologi della Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago, rappresenta un grande passo in avanti verso terapie personalizzate, “a misura d’uomo”.


L’editing genetico per la correzione del DNA

Si è parlato molto di Crispr, la nuova tecnologia di editing genetico.
Crispr rappresenta la nuova frontiera della medicina, perché permette di intervenire direttamente sul DNA modificando il genoma. Questo significa poter agire su quelle malattie rare che finora non hanno trovato terapie efficaci.
La tecnica è in fase di sperimentazione, dopo essersi rivelata un successo per piante e animali.

Medicina, scienza, ingegneria e tecnologia si sono unite per disegnare soluzioni che siano sempre più innovative e che possano non solo combattere le malattie, ma anche e soprattutto prevenirle. Questa è la vera sfida del futuro.




Condividi questo articolo

Condividi questo
articolo e ottieni
5 punti sicurezza

Vota il tuo stato d’animo

Vota il tuo stato
d’animo dopo aver letto
la buona notizia

<< Torna agli Happy Monday