Happy Monday

Le vacanze fuori dai luoghi comuni.

Le vacanze fuori dai luoghi comuni.

Finalmente è arrivato il momento più atteso dell’anno: le vacanze.
C’è chi le trascorre nella solita località, per rilassarsi con amici e famiglia e chi cerca sempre qualcosa di nuovo e di emozionante da provare.
Per chi l'estate è sinonimo di avventura, ecco alcuni posti imperdibili dove pernottare. 


1. Un folle soggiorno nella casa pazza di Hang Nga 

È considerata la casa delle fate (e lo si può notare dall’immagine di copertina di questo articolo) ed è stata pensata e realizzata come se fosse un grande albero. All’interno ci sono caverne, funghi, animali, grotte. Insomma, un edificio che sembra uscito dalla mente di Walt Disney, in realtà concepito dall’architetto vietnamita che ha dato il proprio nome alla creazione.
Dal 1990 è possibile soggiornarvi e farsi catturare dalla magica follia di questo luogo. 


2. Una vacanza con gli orsi polari 

Se si è sempre sognato di incontrare il “great white bear”, in Canada esiste un tour che permette di raggiungere la tundra e di entrare in contatto con questo magnifico animale. Gli ospiti soggiornano in un hotel mobile fatto di vagoni che si staccano, per poi procedere singolarmente alla ricerca degli orsi, che spesso si avvicinano alle ruote per grattarsi la schiena o si mettono in posa per farsi fotografare.
Al di là dell’esperienza naturalistica, il viaggio ha anche un fine ambientalista: un biologo a bordo, infatti, racconta le sofferenze che gli orsi stanno affrontando a causa dei cambiamenti climatici. 


3. Un volo negli anni ‘60 

Quest’anno, all’aeroporto JFK di New York, ha inaugurato il TWA Hotel. La famosa compagnia aerea di bandiera americana, attiva fin dal 1930 e acquistata nel 2001 da American Airlines, torna a risplendere nelle vesti di albergo.
Tutto, dagli arredi al design, riporta alle meraviglie degli anni Sessanta, con bagni stile Hollywood, accessori e stampe vintage e un tocco di modernità che strizza l’occhiolino ai tempi passati. 


4. Per gli amanti del freddo Finlandia e Svezia. 

Sono ben due i Paesi ad offrire soluzioni “cool” per il soggiorno. In Finlandia è possibile prenotare addirittura un igloo, ma non la tradizionale cupola di neve, bensì un luxury igloo, fatto di vetro, per ammirare il cielo stellato e la neve che si posa lentamente.
In Svezia, invece, c’è il famoso hotel di ghiaccio: prima di dormire è necessario partecipare a un corso di sopravvivenza, per capire come vestirsi e come sistemarsi nel sacco a pelo. A fine permanenza all’ospite viene consegnato un diploma. 


5. Tornare bambini 

La casa sull’albero è una di quelle cose che fa pensare alla libertà e alla spensieratezza dell’infanzia, sentimenti che spesso si provano anche in vacanza.
E allora, non c’è niente di meglio che prenotare un viaggio nelle case sull’albero, se ne trovano un po’ in tutto il mondo, ma una delle più caratteristiche è quella a forma di sfera in Canada.
Tre biglie incastrate tra i rami per sentirsi davvero parte della natura. 


6. Una vacanza da favola 

La casa di pan di zenzero? Esiste e si trova alle Hawaii. Tra i suoi famosi ospiti anche Jimi Hendrix, che qui soggiornò negli anni ’70.
E che dire dell’hotel a forma di beagle nell’Idaho? Chi ama i cani, non può non prenotare una stanza qui. E, infine, la casa scarpone che catapulterà gli ospiti in una fiaba dei fratelli Grimm.
Dove? In Australia, un po’ lontano, ma cosa non si fa per vivere una favola, no?



Condividi questo articolo

Condividi questo
articolo e ottieni
5 punti sicurezza

Vota il tuo stato d’animo

Vota il tuo stato
d’animo dopo aver letto
la buona notizia

<< Torna agli Happy Monday